“E’ semplice: amo i fiori perché so ascoltarli.”

Anna.

Il mio lavoro è diviso tra matrimoni ed eventi, passeggiate nella natura, ispirazione dai miei fiori che mi danno una gioia straordinaria.
Realizzo progetti e scenografie floreali attraverso l’ascolto delle prospettive dei miei clienti, interpretando e modellando con loro ogni possibile aspetto dell’opera finale.

”Amo il mio lavoro, la mia passione.”

Che si tratti di collaborare con un team durante un evento, creare un progetto ispirazionale, allestire giardini e case o realizzare un servizio fotografico, l’importante è che i fiori siano i protagonisti!
Mi considero molto fortunata perchè amo ogni singolo aspetto del mio lavoro, un mondo pieno di colori.

Ho imparato da mia mamma, una donna semplicemente straordinaria, dai valori autentici e fortemente legata alla famiglia.
Tutto quello che faceva era espressione della sua profonda anima. Ogni gesto era un’estensione del suo sé creativo applicato a una vita semplice, ed io l’ho applicato alla mia passione.

Mio padre mi ha insegnato ad amare la TERRA , apprezzare il mondo naturale e cercare la bellezza in ogni cosa, anche la più piccola.

Nata a Monza e trasferita a Roma da ormai 22 anni, tutti mi chiedono come mai… Amore, figli, avvenimenti mi ci hanno portata e io ho deciso di non lasciarla più. Sarà per sempre? La vita che bella avventura!

Vivo però ai margini di un bosco incantato, la naturale fonte di ispirazione per ogni mia creazione; ne apprezzo i contorni, i profumi e la sensazione di libertà che mi fa provare ogni giorno.
Seguo prevalentemente la stagionalità dei fiori e delle piante che adopero, collegando il tutto all’espressione di leggiadra eleganza tipica della natura stessa.

Con questa filosofia, che altro non è se non la semplice raccolta delle esperienze di vita, nasce OPHICINA BOTANICA.

Per me, lavorare con i fiori è molto più che creare composizioni, è concepire racconti attraverso una stagione, costruendo un movimento floreale poetico. È affrontare avventure ed assaporare la natura per mezzo degli occhi di chiunque ne sappia cogliere la bellezza.

Grazie